Scuola di Pallavolo Federale

Pesaro - La Montesi ci ricasca ed esattamente come con l’Ankon una settimana fa butta alle ortiche una gara già vinta. Avanti due set a zero e 24-21 i pesaresi non trovano il guizzo vincente e, come spesso accade nel Volley, la situazione da quel momento in avanti precipita.
Peccato veramente perché la squadra di Rovinelli si era approcciata nel modo giusto alla gara e, seppur priva degli opposti titolari (comunque ben sostituiti da un efficace Pimpinelli), dimostrava di potersela giocare alla grande con i primi della classe.
Una sconfitta che non pregiudica nulla ma che deve servire però a far maturare i lo spirito della compagine pesarese nell’ottica degli impegni futuri a cominciare dal ritorno di Coppa Marche di giovedì prossimo e valevole per l’accesso alle Final Tour, traguardo ambito dalla Società.

MONTESI PESARO: Peserico, Conti, Zangheri, Mandoloni, Durso, Alcaro, Cardinali, Schiaratura, Pietrelli, Pimpinelli, Gramolini.
All: Rovinelli – Giorgi
NOVA VOLLEY LORETO: Oprandi, Volpini, Paterniani, Bitocchi, Cardinali, Massacesi, Ameni, Sabbatini, Genovesi, Silvestroni, Nobili, Quaglia (L1), Sannino (L2).
All Mariani
ARBITRI: Gatti e Marinelli
PARZIALI: 29-27, 25-17, 26-28, 18-25; Migliori sei: Peserico, Cardinali, Pimpinelli, Oprandi, Nobili, Volpini